capodannoperugia.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a perugia

Capodanno a Perugia alle Terme, SPA o centro benessere

Scopri le offerte migliori per Capodanno a Perugia con centro relax, terme o accesso zona benessere con SPA

Scopri in che modo festeggiare nel migliore dei modi il capodanno con le offerte che comprendono area terme, centro spa, ingresso relax benessere, a Perugia e dintorni. Scopri qui sotto alcune nostre offerte.

Vedi anche:

Se vuoi ricevere informazioni aggiuntive su proposte con area termale, area SPA, o accesso relax per benessere, di Capodanno a Perugia e zone vicine, contattaci tramite il modulo di contatto presente in fondo a questa pagina.

Passare Capodanno alle terme a Perugia

Un soggiorno termale a Perugia e provincia è un'idea vincente specie per il periodo di Capodanno. Per la festa di inizio anno bisogna avere a disposizione bellezza, divertimento, relax e buon mangiare. Tutto questo, a Perugia e dintorni, lo avrete.

Le spa e i centri benessere si trovano senza problemi, nel capoluogo, ma per avere i benefici di vere sorgenti termali occorre che vi spostiate in provincia oppure fuori, nei territori limitrofi. Le acque termali umbre sono famose per i loro effetti curativi su molte malattie, specie della pelle e delle ossa. Utilizzare questi trattamenti mentre vi godete una passeggiata tra monumenti antichi e natura delicata è l’ideale, anche in inverno.

Quali sono i centri termali o SPA a Perugia

Le terme più famose e le migliori in termini di qualità, in Umbria, sono quelle di San Gemini in provincia di Terni, che però non distano troppo da Perugia (meno di un'ora di strada) e possono rientrare nel vostro itinerario. Il borgo di San Gemini è un delizioso centro medievale che gode della presenza di più fonti termali che scaturiscono, calde, da Monte Torre Maggiore. Gli stabilimenti più famosi sono quelli collegati appunto a Fonte San Gemini e Fonte Fabia dove oltre alle cure del corpo si imbottiglia ottima acqua minerale. I complessi termali e gli hotel che fanno loro corona si trovano nel cosiddetto Parco delle Fonti.

In provincia di Perugia troverete le Terme Francescane a Spello, oppure le Terme di Fontecchio a Città di Castello. Le Terme Francescane - a 25 minuti di macchina da Perugia - sorgono in un grande parco in cui strutture moderne e ottocentesche si dividono i locali per i trattamenti. Le acque sono sulfuree e vengono usate per bagni curativi, docce per i trattamenti della pelle, ma anche fanghi e massaggi utili alla circolazione. L'edificio del 1860 delle Terme di Fontecchio, costruito appositamente per utilizzare le fonti calde sotterranee, è la cornice ideale per trattamenti dermatologici e inalatori. Le terme di Città di Castello distano dal capoluogo 60 km.

Altre fonti termali in Umbria sono: Bagni di Triponzo, vicino Spoleto, di lunga tradizione fin dal tempo Romano, sorgono in una splendida villa dove vengono convogliate le acque calde (36°) usate per curare problemi alle ossa, alla pelle, alla circolazione. Santo Regio, ad Assisi, sono stabilimenti termali fin dal II secolo dopo Cristo. Ottimi per la cura di disturbi digestivi e malattie del fegato. In provincia di Terni troviamo anche le terme di Amerino-Acquasparta, ricche di calcio e usate per la cura di calcoli, artrite, gotta e problemi gastro intestinali.

Quali trattamenti e itinerari: cosa fare alle terme di Perugia

Facendo base a Perugia, tra un giro e l'altro nel suo bellissimo centro storico si potrà usufruire dei trattamenti termali delle vicine Terme Francescane o delle Terme di San Gemini. Molto accessibili, a solo mezz'ora di auto da Perugia, anche le terme di Santo Regio di Assisi. Il relax della pelle, la cura contro ogni reumatismo o malattia respiratoria sono assicurati.

In alternativa potete invece cercare un alloggio in queste località termali, e dedicare a Perugia soltanto una giornata, magari proprio quella del 31 dicembre per partecipare alla grande festa! Da vedere nei dintorni anche i palazzi e le torri storiche di Città di Castello, le basiliche di Assisi, il lago Trasimeno, i borghi medievali come appunto San Gemini o Acquasparta.

Perchè passare il Capodanno alle terme o SPA a Perugia

Le terme e i centri benessere sono una tipologia di vacanza all'insegna del relax e del divertimento. L'Umbria è ricca di terme, in maniera che tutti coloro che vogliano passare un capodanno diverso dal solito possono optare per questa soluzione.

Per passare un Capodanno alle terme a Perugia  è possibile scegliere uno dei tanti stabilimenti termali di questa zona, come ad esempio quelli di Spello, Colle San Paolo, Fontecchio, San Faustino e Todi. Questi centri termali di Perugia sono famosi per i fanghi, per la talassoterapia e, più in generale, per dare a tutti la possibilità di trascorrere qualche giorno all'insegna del completo relax, sia in famiglia che in coppia.

Le terme sono utili per dare al tuo corpo una “nuova vita”, per rimetterti in sesto dallo stress e anche per curare dei dolori specifici.

Molto belli sono anche alcuni centri termali che si trovano nelle vicinanze del capoluogo umbro, come ad esempio le Terme di Assisi, che nascono ai tempi dei romani, e le terme francescane di Spello che, con le loro acque minerali, sono perfette per tutti coloro che hanno bisogno di curare il proprio corpo da alcuni malanni e vogliono prendersi cura di sé.

Nella città di Perugia ci sono anche diversi centri benessere tra cui poter scegliere per vivere un capodanno all'insegna dello stare bene. 

Curare il proprio corpo è sempre importante e da questo punto di vista le terme e i centri benessere di Perugia e della sua provincia possono darti il massimo da questo punto di vista. Unire una vacanza alle terme con la possibilità di vivere un capodanno diverso dal solito, tutto questo puoi farlo a Perugia.

CONTATTACI

Inserisci il Codice di sicurezza:
8947
back to top