capodannoperugia.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno a perugia

Info e Prenotazioni:

Scrivici info@capodannoperugia.com

DETTAGLI

  • Indirizzo
    Perugia, PG
  • Data domenica 31 dicembre 2017
  • Orario dalle 22.30

DESCRIZIONE

Un Capodanno d’eccezione da passare insieme a una delle figure più conosciute della musica e dell’intrattenimento in Italia, e non solo...

PROGRAMMA

Il concerto di Renzo Arbore e l’Orchestra Italiana al PalaEvangelisti di Perugia avr� inizio alle 22.30 e subito prima delle 24.00, al pubblico sar� offerto un brindisi di Capodanno con un dolce tipico natalizio per salutare con l’artista il nuovo anno. Dopo il brindisi il concerto proseguir� fino alle 2.00 circa del 1 gennaio. L’evento � realizzato con il patrocinio del Comune di Perugia e organizzato da Athanor Eventi.

Con ironia e delicatezza, Renzo Arbore sa come scatenare il suo pubblico. Lo ha fatto ovunque nel mondo con l’Orchestra Italiana e continua ancora oggi a coinvolgere le generazioni dei padri e quelle dei figli.

Tre ore dense di spettacolo, durante le quali lo showman foggiano non si risparmia mai per il suo pubblico. �La scaletta del concerto – spiega Renzo Arbore – coniuga il nuovo e l’antico suono di Napoli: voci e cori appassionati, girandole di assoli strumentali, un’altalena di emozioni sprigionate dalle melodie della musica napoletana che evocano albe e tramonti, feste al sole e serenate notturne, gioie e pene d’amore�. �Al suono di ‘Reginella’, ad esempio – aggiunge lo showman – vedo il pubblico (di tutto il mondo) cantare a squarciagola il ritornello di questo celebre brano e, magicamente, farsi trasportare proprio l� (a Napoli) nella terra da dove quelle emozioni sono partite�.

Lo showman italiano pi� conosciuto al mondo gira ininterrottamente con la sua Orchestra, da un’estremit� all’altra, agli Stati Uniti alla Cina, dal Messico al Canada con innumerevoli concerti acclamatissimi ovunque in un clima da record. In questi anni Arbore – facendo presa sul pubblico di qualsiasi latitudine – ha ottenuto tantissimi premi e riconoscimenti, quantit� di spettatori, cifre da “capogiro” che hanno premiato lo spirito assolutamente travolgente e contagioso dell’artista.

Gi� presidente di "Umbria Jazz", ha dato un intelligente contributo alla rinascita della grande manifestazione jazzistica perugina.

back to top